CSI U12: VITTORIA TROPPO FACILE

0
15

Amatori Basket Savigliano – Basket Cairo 15 – 65

 

Si è disputata venerdì pomeriggio la terza gara di campionato U12 che ha visto impegnata la nostra compagine a Villa Falletti (provincia di Cuneo) contro l’Amatori Basket Savigliano.

All’arrivo presso la palestra i nostri atleti rimangono un po’ intimoriti dalle misure extra small del campo di gioco. Panchine al limite del campo di gara, pubblico che assiste dall’alto, in un corridoio apposito, segnatempo assente e segnapunti in fondo alla palestra. Insomma, ci si deve aggiustare con ciò che si ha!!

Prima partita dove coach Trotta riesce ad avere a disposizione tutti e dieci i giocatori di leva 2005. Dopo un breve riscaldamento ed il consueto appello da parte dell’arbitro (che vede Marenco Alessandro essere nuovamente il capitano della squadra), tutto è pronto per l’inizio della competizione.

A parte i primi due o tre minuti di gioco del primo quarto, dove i cairesi devono prendere le misure del campo, la partita prende subito una direzione ben precisa e già al termine del primo periodo di gara il punteggio vede la nostra squadra in vantaggio per 22 a 7. Secondo quarto che continua come il precedente arrivando fino a toccare il punteggio di 40 a 11. Esordio in campo per l’ultimo arrivato in squadra, Tirana Klaivi, che nonostante le ovvie carenze tecniche dovute alla poca esperienza, comunque si fa vedere in fase difensiva, recuperando anche alcuni importanti palloni.

Dopo l’intervallo lungo gli spettatori assistono al peggior terzo quarto del campionato, dove la palla giusto per errore riesce ad arrivare al ferro ed infatti la squadra ospitante non realizzerà  nemmeno un punto, mentre i nostri cinghialotti ne riescono ad infilare otto.

Ultimo quarto dove Coach Trotta chiede ai ragazzi  di provare i movimenti visti in allenamento, tralasciando i facili tiri che si vengono a trovare in favore di qualche passaggio in più, ma soprattutto di ricercare spazi utili ai giocatori senza palla.

Buona la prestazione di tutti e dieci che finalmente, dopo aver lavorato in palestra, iniziano a passarsi palla in velocità con più efficacia, come una squadra, a discapito dei troppi palleggi con cui erano abituati ad affrontare gli incontri.

Risultato finale  15 a 65 per i giallo blu. Pochi meriti per la vittoria contro una squadra di ragazzi che hanno iniziato da poco il loro percorso nel mondo cestistico. Soddisfatti comunque i nostri atleti per aver trovato in campo il lavoro svolto in palestra: difesa e contropiede.

Tabellini: Coratella Nicola 11, Diana Mattia 18, Pirotti Simone 7, Servetto Andrea 6, Giordano Mattia 16, Butera Gabriele 1, Bagnasco Tommaso, Marenco Alessandro 4, Rolando Luca 2, Tirana Klaivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here