Esordienti: dopo una lunga sosta, ci attende Albenga “A”

0
58

Ritornano sul parquet i nostri ragazzi della squadra esordienti, dopo una lunga sosta di campionato e dopo quasi 30 giorni dall’ultimo impegno ufficiale del Torneo PMS/BEA Chieri.

L’impegno è arduo per i nostri ragazzi contro la formazione A dell’Albenga Basket e i nostri ragazzi si presentano a ranghi rimaneggiati a causa delle numerose influenze che minano i convocati.

Ci presentiamo comunque agguerriti e determinati, con una formazione dove ci piace segnalare il debutto tra i “grandi” di due aquilotti alla loro prima esperienza tra gli ESO:: Marta Coratella con il numero 6 e Davide Pera con il numero 62.

I nostri ragazzi partono fortissimi e con l’aiuto di una formazione ingauna che forse ha preso un po’ troppo sottogamba l’impegno, tengono il primo tempo con il distacco minimo di 4 a 6.

Nel secondo quarto si riorganizzano gli avversari e scavano subito un solco che diventerà poi impossibile recuperare durante il resto della partita, complice anche un po’ troppo nervosismo in campo che lo staff presente non riesce a canalizzare o controllare nella maniera giusta. Gli avversari mantengono un gioco fisico che ci manda in lunetta per ben otto tiri che purtroppo però i nostri ragazzi non riescono a concretizzare.

Si ritorna in campo dopo l’intervallo lungo tutti più calmi e pronti a giocare al meglio, ma  ormai la distanza fisica e tecnica dagli ingauni segna il destino del match, che si conclude  14 a 54 per gli ospiti che ci hanno punito con ben 30 punti nati da contropiede su rimbalzo.

Ottima comunque la prestazione di tutti per un gruppo che, pur con ancora qualche difficoltà, cresce ogni giorno.

Come al solito festeggiamo il top scorer gialloblù di giornata che questa volta è stato Nicolò Fracchi con 6 punti realizzati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here