TRASFERTA OSTICA, IL CAIRO U15 INCIAMPA AD IMPERIA..

0
11

Riviera dei fiori Imperia vs Basket Cairo 54 – 50

 

Riprende il campionato under 15 con la trasferta di Imperia campo storicamente ostico; prima del commento alla prestazione della squadra è opportuno sottolineare le perplessità che hanno lasciato sia l’arbitro sia il tavolo nella gestione del referto.

La partita inizia con due squadre che si temono e quindi con giocate contratte e molti errori da entrambe le parti; alcuni fischi poco convincenti portano il Cairo già a metà quarto a superare il bonus e quindi a dare un concreto vantaggio agli avversari. Il punteggio rispecchia la situazione in campo con alla prima sirena e punti di vantaggio per il Cairo: sfortunatamente dopo nemmeno quattro minuti di gioco in uno scontro fortuito di gioco si infortuna Marrella che non riuscirà più a rientrare in campo.

Nel secondo quarto il Cairo riesce inizialmente ad allungare nel punteggio arrivando ad in vantaggio di sette punti sul 24 a 17 ma complici alcune sciocchezze difensive coadiuvate da decisioni arbitrali non condivisibili l’Imperia riesce a recuperare finendo alla sirena lunga a solo un punto di scarto.

Dopo l’intervallo, la squadra, dopo i primi minuti all’insegna dell’alternanza nel punteggio, riesce a riallungare grazie ad un parziale di 10 a 2 frutto anche di una momentanea non influenza arbitrale.

L’ultimo quarto vede il Cairo incapace di gestire la partita e anche a seguito di alcuni fischi non particolarmente equi l’Imperia riesce a passare a condurre sempre con punteggi ristretti sino ad arrivare agli ultimi due minuti con sei punti di vantaggio; a questo punto la minore lucidità dei nostri atleti unita agli ultimi non fischi in area avversaria sanciscono una sconfitta che lascia molto amaro in bocca.

Nonostante un contesto sicuramente non favorevole rimane da sottolineare lo spirito combattivo messo in campo dalla squadra soprattutto nella seconda parte d’incontro, spirito non sempre supportato dalle giuste scelte tecniche ma che lascia sperare in futuri miglioramenti; ultima nota lo score di Kokvelay che in quaranta minuti di gioco con 33 punti è risultato l’MVP della partita.

 

Questi gli atleti scesi in campo:

Baccino Alessandro (2), Dionizio Kaiky (2), Beltrame David (2), Perfumo Davide, Bazelli Gjergji (8), Guallini Thomas, Pongibove Mattia, Pisu Maurizio (3), Kokvelaj Franz (33), Marrella Matteo.

Parziali:

I°             12-15     (12-15)

II°            25-26     (13-11)

III°          36-42     (11-16)

IV°          54-50     (18-08)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here