U15 F DOPPIO TURNO IN QUESTO WEEK END

0
12

CAIRO VS AMATORI SAVONA  23 – 76

Week-end intenso per le nostre ragazze, che con le ultime due partite terminano la regular season, purtroppo piazzandosi nell’ultimo posto in classifica.

Sul parquet di casa, venerdì sera, sono state nostre ospiti le ragazze vadesi dell’amatori Savona, un avversario molto educato e una squadra ben organizzata.

Fin da subito si avrà la sensazione di vedere una gara con uno spirito sportivo positivo, peccato però che sarà una gara a senso unico.

Forse l’ambiente casalingo non giova per niente alle prestazioni cairesi, assolutamente rinunciatarie non hanno mai messo in campo nessuna voglia di dimostrare che siamo uno squadra che non merita l’ultimo posto in classifica. Già convinte non poter fare nulla contro una squadra così forte, le cairesi sbagliano davvero tutto. Per tutto l’andamento della gara si vedrà un attacco spento e demotivato, con migliaia di palloni persi e giochi neanche tentati, forzature eccessive che hanno permesso al Vado di viaggiare in contropiede.

In difesa le gambe molli e non reattive permette troppe cose semplici alle avversarie. Neanche i coach in panchina riescono a spronare le proprie ragazze.

Solo nell’ultimo quarto quando ormai non si ha nulla da perdere il Cairo decide di mettere in moto la propria difesa, le rotazioni da parte di tutte e due le squadre, permettono un buon gioco da parte delle padroni di casa.

Ogni partita è a sé, ma se imparassimo a dare il 100% in ogni incontro, non avremmo mai nulla da rimpiangere, anche così cresce il bagaglio d’esperienza che solo in allenamento non si può mettere in pratica.

Le atlete scese in campo:

Cosoleto, Horma 2, Boveri 1, Brero Giorgia 6, Brusco, Bulgaru, Irgher 8, Brero Giulia, Germano S. 4, Germano M. 2.

 

LOANO VS CAIRO 57 – 36

Dopo un venerdì sera da cancellare, ecco una domenica pomeriggio incredibile.

Alle cairesi riesce quasi il colpaccio in casa del Loano, se la partita fosse durata solo 2 tempi.

Lontane dal parquet di casa, ecco che le nostre ragazze affrontano la partita nei migliori dei modi, grintose in difesa e attente nella metà campo offensiva e con buoni passaggi e scarichi riescono a mettere in ritmo l’attacco con Irgher che apre le danze con 6 punti consecutivi, segue Brusco con 1 tiro libero, di nuovo Irgher con 2 punti e altri 2 di un’ottima Horma. Ecco che nel primo tempo, quasi tutti increduli, le cairesi chiudono con 2 punti in vantaggio.

Forse proprio l’essere in vantaggio e il non sapere gestire questa nuova situazione, mette in crisi  le giallo blu nel secondo quarto, di nuovo le solite forzature in attacco, il non giocare di squadra permette pochi canestri, ma ad aggravare le cose si aggiunge una difesa sempre bucata da facili backdoor che farà segnare ben 17 punti alle loanesi contro i nostri miseri 6. Al riposo siamo sul 26 a 17.

Riordinate le idee in spogliatoio, vediamo in campo di nuovo un’altra squadra, si fanno veramente vedere tutte attente e pronte ad entrare in campo appena richiesto. Sara Germano, ormai, una pedina fondamentale per l’organizzazione della squadra in attacco, nonostante la sia una delle più piccine si fa grande subendo molti falli e permettendo ai quintetti in campo di giocare bene, anche quando è stata chiamata a difendere ha reagito molto bene, come le due sorelle Brero che hanno davvero dato molto in difesa incollandosi alle avversarie, e in alcuni casi combattendo anche con centimetri di differenza.  L’attacco viaggia solido e le cairesi riescono ad accorciare le distanze vincendo il terzo quarto di solo un punto, portando il tabellone sul 37 a 29.

Purtroppo nell’ultimo tempo i falli e la stanchezza si fanno sentire, perdiamo Brusco e Horma, dopo una prestazione di entrambe davvero eccellente. Germano Sara finisce le energie, la partita si spegne concludendosi sul 57 a 36 punteggio che non rispecchia per niente la gara.

Un plauso a tutte, anche a Bulgaru appena rientrata da un lungo stop e ancora non in formissima, tutte hanno dato il 100%, una squadra con un unico obbiettivo, da mettere però in pratica in ogni incontro.

Ecco le atlete scese in campo:

Cosoleto, Horma 3, Boveri 2, Brero Giorgia 7, Brusco 2, Bulgaru, Irgher 18, Germano M, Brero Giulia, Germano S. 4.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here