U15F: DOPO RIMINI SI RITORNA IN CAMPO CONTRO SIDUS PER LA FASE OROLOGIO

0
14

Si ritorna in campo nella seconda parte della stagione regolamentare per le nostre ragazze dell’Under 15 femm. Dopo un’ottima prestazione di carattere al torneo di Rimini “Memorial Papini”, ci si aspetta il massimo da loro.

Aprono la gara con una gestione in attacco davvero eccellente, i giusti passaggi e le buone rotazioni fanno subito passare in vantaggio le cairesi. Anche la difesa lavora bene, forte e aggressiva lascia poco spazio alle genovesi. Il primo quarto si conclude quasi in parità 10 a 9 per le locali.

Ma il treno valbormidese inizia subito ad uscire dai binari, con un arbitraggio quasi a favore, da notare che a fine gara i falli di squadra fischiati saranno 16 per le genovesi  e solo 8 per noi, concediamo troppi rimbalzi in attacco, con secondi e addirittura terzi tiri messi a segno dalle padroni di casa. In attacco qualche dai e vai ben giocato ci permette di rimane ancora in gara, si va al riposo di metà partita sul 23 a 19 per Sidus.

Coach Trotta e Coach Brioschi lottano per spronare le loro ragazze a mettere in campo il carattere che serve per vincere, ma l’unica a recepire il messaggio sembra Perfumo che nonostante sia di leva 2003, mette in riga tutte le altre difendendo contro una genovese che la triplica nel peso corporeo, guadagnandosi anche due tiri liberi su fallo subito purtroppo non finalizzati, ma che evidenzia il fatto che per avere successo non basta solo sapere o saper fare.

Nell’ultima metà gara tutto quello che potevamo sbagliare, l’abbiamo fatto. Dalla difesa all’attacco non ha funzionato nulla, le cairesi hanno rinunciato a lottare.

La gara si conclude con un penoso 45 a 33 per Sidus. Torniamo in palestra per preparaci al prossimo incontro ospiti di Lavagna venerdì sera.

Ecco le atlete scese in campo:

Perfumo, Cosoleto, Horma 7, Boveri , Brero Giorgia , Brusco 6, Irgher 10, Germano M. 2, Germano S.2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here