U16F: NON RIESCE L’IMPRESA

0
123

Guadagnatosi il terzo posto nella classifica generale della regione Liguria, le nostre ragazze strappano il biglietto per il pre-spareggio per accedere alle finali nazionali di categoria. Trasferta impegnativa in campo neutro contro le pari età della Polisportiva Giovanni Masi di Casalecchio, classificate 5°in Emilia. Genitori, atlete e supporter sono partiti in mattinata per raggiungere Porcari di Lucca dove si è tenuta la gara.

Le cairesi si presentano in 10 a referto, con l’assenza dell’attuale miglior realizzatrice della squadra, e con le 2004 impegnate in un torneo ad Ostia.

Assistite in panchina da Coach Vignati, la gara prende il via nelle prime ore del pomeriggio, nel caldo del palazzetto.

Gara che rimane in bilico per quasi tutti i 40 minuti, Cairo risponde ogni volta che le bianco/verdi tentano di scappare, entrambe le squadre si rendono protagoniste di basket ad alto livello, ma spesso caratterizzato da banali errori, che fanno risaltare la giovane età e la poca prontezza mentale nell’approcciarsi a gare così importanti.

Crudelmente la gara si risolve a poco più di 2 minuti dalla fine, una velenosa palla persa a metà campo da parte delle cairesi che permette alla Pol. Masi di andare a segno subendo anche il fallo per un gioco da 3 punti e una bomba di tabella presa nell’azione successiva, sempre a causa di una persa, stampa la parola fine sul match e sul volto delle cairesi e di tutto lo staff al seguito.

Il sogno cairese si ferma sul 47 a 55.

La parola che più echeggia dopo la sconfitta è “PECCATO”, peccato perché era una gara alla portata delle valbormidesi, peccato per il mancato traguardo, peccato per aver perso! Tornate in valle le ragazze, devono essere orgogliose di aver scritto un pezzo di storia del Basket Cairo, mai nessuno, infatti, aveva mai raggiunto traguardi così.

La società Basket Cairo si congratula con il team, orgogliosi che il duro lavoro fatto nel corso degli anni, stia fruttando a dovere. Un plauso alle ragazze che con sacrifici hanno sempre fatto presenza a tutti gli allenamenti, grazie ai genitori che hanno reso tutto ciò possibile. Si conclude così la stagione, ma non il lavoro in palestra!

Ecco le atlete scese in campo:

Malaspina Letizia, Pregliasco Amy 16, Coratella Selene, Akhiad Yasmin 16, Boveri Matilde, Perfumo Elisa 5, Macciò Greta 3, Brero Giulia 2, Avolio Andrea 2, Vivalda Gaia 3.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here