U17: seconda sfida nella fase orologio

0
9

Red Basket Ovada vs Basket Cairo 35 – 26

La seconda partita del girone a orologio presenta la trasferta ad Ovada offrendo così l’opportunità di migliorare il risultato conseguito a gennaio. La formazione che raggiunge il parquet lamenta però alcune assenze pesanti venendo a mancare sia Bazelli che Marrella oltre che a Ballocco; si deve quindi giocare con l’handycap della mancanza di entrambi i playmaker oltre che di uno dei realizzatori della squadra.

Bisogna quindi svolgere il gioco in maniera più corale incaricando Kokvelay di fare da portatore di palla ma Il primo quarto chiarisce immediatamente il tipo di gara che si svolgerà: le due squadre sembrano quasi incapaci di fare gioco e realizzare canestri prova ne sia il punteggio do 9 a 3 (Ravazza) che non è dovuto a super difese bensì a ripetuti errori e palle perse.

Il secondo quarto inizialmente ricalca lo stesso canovaccio ma improvvisamente il Cairo riesce a realizzare con discreta continuità anche se alcuni canestri non derivano da azioni limpide; quello che conta però è che all’intervallo i gialloblu siano in vantaggio di due punti.

Dopo la pausa si riprende e per tutto il tempo il Cairo, anche se a fatica, riesce a controbattere le azioni dell’Ovada come riflette il tabellone; quarto che finisce con un divario di soli due punti di svantaggio.

Nell’ultimo quarto mentre gli avversari continuano a giocare allo stesso livello e ritmo il Cairo non riesce più a realizzare canestri (solo due tiri liberi di Brusco a referto) proponendo una serie di palloni sprecati che consentono agli avversari di finire in tranquillità la gara.

Il commento finale non può evitare di rimarcare un dato che da solo fotografa bene la partita; ben ventinove palloni persi non consentono a nessuna squadra di poter conquistare la vittoria; poca compattezza di squadra in difesa mentre in attacco anche con la giustificazione delle assenze continua ad essere una difficile costruire un’azione corale che consenta un attacco efficace.

 

Questi gli atleti scesi in campo:

Baccino Alessandro (1), Dionisio Kaiky, Brusco Lorenzo (2), Bardella Kevin, Perfumo Davide (2), Robaldo Filippo, Diana Andrea (4), Ravazza Paolo (11), Kokvelaj Franz (6), Iardella Giacomo.

 

Parziali:

I°             09-03     (09-03)

II°            15-17     (06-14)

III°          26-24     (11-07)

IV°          35-26     (09-02)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here