UNDER 15 FEMMINILE: Terza vittoria a referto

0
23

Penultima giornata della fase ad orologio per le nostre ragazze ospitate dalla Polysport Lavagna, squadra che ha chiuso il suo girone di qualificazione con una sola vittoria all’attivo. Si parte, quindi, con la convinzione di disputare una buona gara e portare a casa una vittoria, ma tutti i pronostici sono aleatori dopo le ultime nostre prestazioni. Coach Trotta schiera nei primi minuti Horma, Boveri, Brero, Brusco, Irgher, proprio quest’ultima parte alla grande, aiutata dai molti palloni recuperati da Horma, segna i primi 10 punti, costringendo così il coach avversario a chiamare time out a soli 4 minuti dall’inizio della gara. Ne approfittiamo anche noi per sistemate la nostra difesa che concede troppi tiri facili. Il primo quarto si chiude sul 10 a 14 per le gialloblu. Una panchina corta per le ragazze cairesi permette poche rotazioni, molte saranno costrette agli straordinari. In campo Cosoleto e Germano e proprio quest’ultima a mettere a segno i primi due punti del secondo quarto seguita da una ritrovata Boveri che fa 2 su 2 ai tiri liberi. Brero in difesa chiude molto bene le penetrazioni della loro nr 5, la più forte in campo, limitando così il gioco avversario e favorendo le nostre palle recuperate. Si va all’intervallo lungo con il parziale di 7 a 14, 17 a 28 per le cairesi. Dopo il riposo di metà gara Coach Trotta deve tenere la concentrazione alta, ma nello stesso tempo anche la calma per gestire il gioco e il divario raggiunto. Si mette ordine in attacco, Brusco spalle a canestro subisce tanti falli non concretizzando però dalla lunetta. Il gioco delle cairesi si mantiene comunque superiore  e il parziale del quarto si chiude di nuovo sul 10 a 14, per un totale di 27 a 42. Nell’ultimo quarto, complice l’uscita di capitan Irgher per un piccolo problema fisico, permette un tentativo di rimonta da parte delle avversarie, però rintuzza da una Brusco che finalmente fa valere i suoi centimetri sotto canestro. Causa un calo della concentrazione si segna poco da entrambe le parti, il parziale del quarto è comunque a favore del Cairo grazie ad un buzzer-bater di Cosoleto, su assist di Boveri 9 a 10. La gara si chiude con il punteggio di 36 a 52. Vittoria importante per il morale anche se il gioco in attacco e difesa è ancora molto farraginoso, ci sono tante cose da migliorare. In questa gara, anche forse complice la pochezza delle avversarie, si è vista un po’ di grinta, che può e deve sicuramente aumentare per raggiungere migliori risultati.

 

Tabellino: Cosoleto 2, Horma 8, Boveri 10, Brero, Brusco 12, Bulgaru N.E., Irgher 18, Germano 2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here