Csi Juniores: esordio vincente, ma non senza qualche difficoltà

0
45

Basket Cairo vs Promosport Vignolo Arancio 42 – 35

 

È il turno anche dei nostri ragazzi Csi Juniores, leve 2000/2001, ad esordire in campionato. Prima esperienza in un campionato piemontese per loro, e nuova rosa dopo la mancata fusione con il gruppo cebano che li ha visti nella stagione scorsa raggiungere i play-off nel campionato U16 maschile ligure.

Promosso anche in panchina come primo allenatore il nostro Coach Visconti Andrea che ha seguito nelle stagioni passate questo gruppo come da vice allenatore.

Già nel riscaldamento pregara si evidenzia la diversità fisica tra le due squadre, i piemontesi hanno molti centimetri dalla loro e sembrano molto più carichi dei padroni di casa.

Alla palla a due, Coach Visconti, schiera sul parquet Bazelli, Guallini, Pisu, Kokvelaj e Marrella. L’inizio dei locali sembra promettere bene, in attacco riescono a costruitre ben 3 azioni consecutive ma senza finalizzare ed in difesa, Guallini conquista molti rimbalzi. Ma senza demoralizzarsi i cairesi continuano a raccogliere solo cose buone. Un devastante Guallini alza la voce in entrambe le metà campo,  lanciato in contropiede dai passaggi di Marrella e Bazelli, costruisce un divario importante sul tabellone, nel primo tempo vediamo in vantaggio i padroni di casa per 11 a 3.

Nel secondo tempo il Coach ospite chiama tutti i time-out per cercare di svegliare la sua squadra, ma gli errori in attacco e la mancata presa dei rimbalzi offensivi, permette al B.Cairo di correre alla massima velocità aumentando sempre più il divario tra le due compagini, dando anche spazio a tutte le rotazioni. Si va al riposo lungo sul 28 a 11.

Coach Visconti tira un sospiro di sollievo, ma è consapevole che la gara non è ancora finita, l’indecifrabile terzo quarto è sempre in agguato.

Come volevasi dimostrare il gelo invade il palazzetto, i cairesi cadono nella confusione più totale, l’attacco che, nella prima metà gara aveva funzionato bene, ora cammina con difficoltà, nonostante Guallini ferisca la retina avversaria, la nostra difesa patisce caricandosi di falli. Il terzo quarto si conclude con un patetico parziale di 5 a 12,  che porta gli ospiti sul -10.

Gasati e tornati in partita gli avversari hanno il coltello tra i denti, Coach Visconti ruota vorticosamente la squadra per trovare il quintetto più pronto, ed invoca la calma ai suoi, saper gestire bene la palla negli ultimi minuti è fondamentale. Nel corso del quarto la gara sembra sempre più compromessa, i cuneesei arrivano fino al -2, ma i cairesi, spronati dal Coach, alzano l’intensità in difesa di anticipo, recuperando palloni ed, infretta, la squadra ospite arriva al bonus facilmente trasformato in punti dai locali. Pian pianino sembra che la partita torni nelle righe giallo blu, Kokvelaj fa da protagonista e porta i suoi compagni alla prima vittoria per i nostri ragazzi.

Coach Visconti parzialmente soddisfatto: “ sono contento della difesa messa in campo nei primi due quarti dai miei ragazzi, ma non mi spiego l’atteggiamento difensivo nella seconda metà, una gara che doveva essere vinta con facilità, visto il divario tecnico, si è dovuta ri-vincere negli ultimi minuti con il dispendio di energie inutili, di buono la reazione dei ragazzi che non si sono fatti sopraffare dalle diffcoltà”

Ecco gli atleti scesi in campo:

Baccino, Dionizio2, Beltrame, Perfumo, Bazelli 4, Gaullini 23, Gallese, Pongibove, Pisu 2, Kokvelaj 6, Marrella 5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here