Alassio ferma gli U13…

0
46

Si è giocata domenica al palazzetto la gara del campionato under 13 che ha visto scontrarsi i nostri ragazzi contro la squadra di Alassio; partita terminata, alla fine, 41 a 30 per gli ospiti.

Partita dura, piena di falli da entrambe le squadre che disputano una partita punto a punto fino agli ultimi minuti della gara.
Abbiamo detto in precedenza che il punteggio è stato punto a punto per tutta la durata dell’incontro con la squadra ospite sempre leggermente avanti, grazie anche ai molti tiri sbagliati dai nostri ragazzi e dalla maggiore stazza fisica degli atleti di Alassio fino a che, con una mossa inusuale in questi campionati, gli ospiti si mettono a giocare a “zona” in difesa e piazzando i loro atleti più alti in mezzo all’area evitando così di essere battuti facilmente. Il regolamento non vieta questo scelte in questo campionato, ma tutte le belle parole che vengono dette durante i corsi da istruttore e i clinic obbligatori di aggiornamento svolti, indicano una strada diversa.
Quello che più ci preme dire è il fatto che queste difese sono un pò premature a 12 anni e non fanno crescere cestisticamente i miniatleti quando lo scopo principale di questi campionati è formare giocatori (ma sono scelte tecniche in cui non ci permettiamo di entrare)
L’amarezza quindi è grande per la sconfitta ma si va avanti per crescere nel migliore dei modi, nella più assoluta correttezza e nel rispetto di chi per pochi minuti risulta essere un avversario dei bambini e dei ragazzini.
Un bravo va comunque detto ai nostri atleti che, chi giocando di più e chi di meno, hanno messo in campo cuore, coraggio e determinazione. Continuiamo per questa strada e i risultati presto si vedranno..anzi, già li possiamo vedere.
Punteggio finale 41 a 30 Alassio.
Rebasti Alessio 18, Brero Giulia 2, Bergero Marcello 3, Bottura Gianmarco 2, Ogici Daniel 3, Caviglia Giacomo 2, Vassallo Marzia, Siboldi Stefano, Guallini Thomas, Germano Sarah, Marenco Sunil.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here