Aquilotti: finalmente sugli scudi.

0
63

Gara a due facce per i nostri aquilotti sul parquet di casa contro i pari leva di Juvenilia Varazze.

Memori di una partita fin troppo facile giocata tra le mura esterne di Varazze, i nostri ragazzi entrano in campo in formazione-tipo (a referto Pregliasco Iris, Coratella Marta, Grillo Chiara, Baiguini Raffaele, Mir Koutuli, Petianu Denis, Aprea Riccardo, Bazzano Lorenzo, Delfino Alessandro, Pera Davide, Rossi Nuvola e Chiarlone Marco) ma disattenti e poco concentrati sulla partita, subendo in pochi minuti una rovescio inatteso: pronti via e i primi due tempini vanno agli amici di Varazze (parziali 6-10 e 2-4).

Ci vuole una grande prova di orgoglio di tutti gli atleti e un intervento “spronante” del coach Pedrini per riportare in equilibrio la partita.

Cambiano infatti le qualità in campo dal terzo tempino, portato a casa con il perentorio risultato di 16-6 , e la deriva stessa del match, con un quarto tempo ancora vinto per 8-2 e un quinto per 10-3

Ma per la vittoria finale bisogna portare a casa l’ultimo tempino e i nostri ragazzi si fanno trovare pronti, anche se la squadra varazzina ci mette spesso in difficoltà e punge in contropiede. Ma i piccoli cinghialotti di coach Pedrini reggono bene i primi minuti e dilagano nel finale: 13-7 il tempino, 4 a 2 il conteggio dei tempini totali per un punteggio FIP di 14-10 per i nostri atleti.

Top scorer di giornata Alessandro Delfino con 19 punti, che sono anche record stagionale di categoria.

E insieme segnaliamo con grandissima gioia  i primi canestri ufficiali per due nostri atleti che hanno appena iniziato con noi,ma che già si divertono sul parquet delle gare ufficiali: Sam Koutuli e Davide Pera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here