CSI JUNIORES: GARA 1 PLAYOFF, BUONA LA PRIMA!

0
40

Prima gara di semifinale per i giovani cairesi che affrontano il Basket Mondovì, nella classica formula prima contro quarta classificata. Nella stagione regolare le squadre si sono già incontrate due volte con risultati molto differenti. Nel gara di andata il dominio di Cairo era stato incontrastato dagli avversari, vittoria facile con i cairesi in controllo fin dall’inizio.

Nella gara di ritorno in Piemonte i Cairesi hanno affrontato una squadra molto rinnovata nei suoi elementi che ha messo parecchio in difficoltà i valbormidesi, anche se alla fine l’hanno spuntata per soli 3 punti.

Quindi il dubbio di questa semifinale era con quale delle due facce si sarebbero presentati i piemontesi.

Ma veniamo alla cronaca della partita che comincia con buoni attacchi del Cairo che scava subito un piccolo solco tra le due squadre sul 9 a 4 , ma anche con alcuni errori in contropiede che avrebbero potuto consolidare il vantaggio.

Invece il Mondovì reagisce e riesce a realizzare a ripetizione andando a canestro anche con tiri forzati, ma segnati che portano in vantaggio il Mondovì sul 10 a 12. Sul finale di quarto due contropiedi di Marrella fermano il risultato sul 14 pari. Si preannuncia una gara combattuta, Cairo si deve sacrificare di più in difesa e contenere gli avversari. Nel secondo quarto succede proprio questo. Perentoriamente i piccoli del Cairo Bazelli, Perfumo, Baccino e poi Pisu abbassano la saracinesca e chiudono tutte le penetrazioni avversarie, costringendo il Mondovì a non segnare per più di 5 minuti di gioco. In attacco la palla va spesso sotto dove Guallini e Kokvelaj dominano controllando anche diversi rimbalzi in attacco.  Il parziale del quarto dice  23 a 5 per Cairo che domina soprattutto in difesa dove concede solo un canestro dal campo agli avversari.

All’intervallo lungo il risultato è di 37 a 19 per i padroni di casa. Gli equilibri sembrano essersi ristabiliti e Cairo prende il controllo della gara.  Il coach Visconti ricorda ai ragazzi che questa è solo la prima gara e si dovranno disputare ancora 40 minuti di gioco a Mondovì e la squadra vincente sarà determinata dalla differenza canestri per cui aumentare il vantaggio è determinante.

Nella seconda parte di gara il Cairo controlla gli avversari con una difesa attenta e con un attacco che riesce comunque ad andare con una certa facilità a realizzare, aumentando anche se di poco il vantaggio finale.

Neanche una difesa a zona abbozzata dai piemontesi rischia di cambiare l’inerzia della gara grazie ai canestri da fuori di Kokvelaj e da sotto di Beltrame.

Unica nota negativa della gara un infortunio accorso al giovane Guallini che subisce una distorsione alla caviglia destra della quale si deve valutare ancora la gravità.

La gara si chiude con il risultato di 72 a 47 per il Cairo,  un più 25 che fa ben sperare per il ritorno. Il coach Visconti fa notare l’ottima difesa messa in campo dai ragazzi che ha consentito alla squadra di mettere la freccia e giocare con più scioltezza in attacco.

Parziali 14-14; 23-5b; 17-12; 18-16.

Tabellino: Baccino 2, Dionizio, Perfumo,  Beltrame 6, Bazelli 5, Guallini 24, Pongibove,  Pisu 2, Kokvelaj 19, Marrella 14.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here