CSI Open: doppio turno infrasettimanale, una sconfitta ed una vittoria

0
89

Langheting Asd Treiso Alba 71 vs Basket Cairo 61

Doppio turno per i valligiani, chiamati martedì sera in quel di Alba e Venerdì tra le mura amiche contro Farigliano. Trasferta difficile contro una squadra nuova e con qualche defezione a referto per i cairesi, che perdono Sismondi e Ravazza. La gara inizia subito con un ritmo troppo elevato per gli ospiti , solo Zullo riesce a tenere il ritmo ed infila spesso la retina avversaria,  nonostante la media punti alta della prima metà gara, Cairo è disattenta in difesa, aiuti difensivi assenti o in alcune volte adoperati in momenti sbagliati, portano i ragazzi di Alba a 5 punti di distacco prima del riposo lungo. Il punteggio a metà gara sarà di 35 a 30 per i padroni di casa.

La gara riprende nel modo peggiore per i cairesi, l’attacco di Alba sembra impazzito, ogni pallone che lascia la mano di un tiratore si trasforma in 2 punti, e spesso anche in 3 punti. Merito loro ma spesso anche demerito di una difesa che non riesce a farsi rispettare. In attacco una cattiva gestione dei palloni non permette agli attaccanti di tornare in ritmo, il parziale che spaccherà la gara sarà di 18 a 9 per Langheting, che sembra aver messo il punto finale alla gara con il punteggio di 53 a 39. Cairo però non si demoralizza, Coach Brioschi prova a cambiare le carte in tavola in difesa, e i suoi rispondono bene, anche il trio Zullo, Pera G. e Giacchello affinano  la percentuale al tiro ma il l’ultimo quarto passa in fretta e la benzina per gli ospiti è quasi in esaurimento, nonostante vincano l’ultimo parziale per 18 a 22, il punteggio finale vede Langheting vincere per  71 a 61. In evidenza le 6 triple messe a segno dagli albesi che spaccano le gambe ai giallo blu in più di un’occasione. Gara sicuramente non facile, ma sprecata nel 3° periodo come spesso accade nelle ultime gare. Pronti a tornare in valle per la seconda gara della settimana.

Ecco gli atleti scesi in campo:

Pera G. 13, Giacchello 6, Brusco 2, Bardella 6, Pera M. 2, Patetta 6, Robaldo, Zullo 26, Diana.

Basket Cairo 66 vs SUV Farigliano 44

Dopo l’amara trasferta infrasettimanale i ragazzi di coach Brioschi tornano alla vittoria con una netta affermazione nella gara casalinga del  venerdì. Si incontra il Farigliano già battuto in trasferta ma che certo non parte da sconfitto. La gara comincia infatti con un 0 a 6 per gli ospiti che sorprendono un pò i Cairesi che hanno un inizio un po’ balbettante, ma subito si riprendono con i canestri di Zullo e Giacchello, e grazie a una difesa attenta mettono il naso avanti sull’8 a 7 senza mai voltarsi più. I piemontesi schierano una zona abbastanza aperta e attaccabile, lo dimostrano le percentuali di tiro che non sono eccelsa ma tanto bastano a ritagliarsi sul finire del quarto un vantaggio intorno ai 10 punti 22 a 13.

La seconda e terza frazione si assomigliano molto nel gioco e nel risultato, che finisce in parità per entrambe le frazioni 11 a 11 e 14 a 14. Non si segna molto ma il gioco è abbastanza fluido, gli avversari nonostante ci provino non arrivano mai a meno di 6 punti di distanza e ogni qual volta che parte una rimonte viene sempre stoppata dai Cairesi brillantemente, riportando il vantaggio agli originali 9 punti. Nonostante questo i Cairesi si innervosiscono molto, un po’ per il gioco molto maschio degli avversari un po’ perché pensano più ai propri compagni che a loro stessi. E’ comunque brava il Coach a mantenere un certo equilibrio inserendo gli under Marrella e Bazelli che danno solidità alla squadra.

L’ultimo tempo comincia con un sostanziale equilibrio tra le due compagini, che però viene presto rotto da una tripla di Giacchello con fallo e successivo rimbalzo in attacco con canestro da due di Pera G. che porta la differenza oltre i 15 punti e chiude la gara. Rimangono ancora alcuni minuti finali, in cui il Cairo riesce ad incrementare ancora il vantaggio anche grazie all’atteggiamento sfiduciato messo in campo dagli avversari.

Dopo la sconfitta esterna era importante prendersi una vittoria in casa e così è stato fatto, anche se con un po’ troppe tensioni tra compagni di squadra, per una gara che comunque è sempre stata sotto controllo. Ottimo il rientro di Ravazza che produce punti in attacco con continuità.

Parziali: 22-13; 11-11; 14-14; 20-6.

Tabellino: Pera G. 6, Brusco, Patetta 4, Bazelli 9, Sanchez,  Ravazza 15, Zullo 12, Giacchello 14, Marrella 6, Diana.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here