Csi open: ORGOGLIOSA SFIDA ALLA CAPOLISTA

0
28

CSI OPEN Basket Cairo – Big Talu Mondovì 61 – 66

Non basta una gara orgogliosa, in cui il Basket Cairo mette tutto in campo, e cerca fino alla fine di abbattere l’avversario, senza però riuscirvi. Grande prova dei ragazzi Cairesi, che affrontano la capolista del campionato, una sola gara persa, con una formazione un po’ ristretta, a causa di infortuni e squalifiche, senza però partire sconfitti. In campo non c’è nessun timore, e Cairo comincia subito bene realizzando con una certa continuità, che non è cosa da sottovalutare viste le prestazioni precedenti. In difesa c’è qualcosa da regolare, si concedono un po’ troppi canestri facili ai piemontesi, la prima frazione si chiude sul 20 a 17 per Cairo. La sensazione è che le squadre siano sullo stesso livello di gioco, e le battaglie sportive per la conquista di ogni pallone ne sono la viva testimonianza. Equilibrio è la parola chiave ad una buona giocata dei padroni di casa, rispondono gli ospiti, e anche negli errori sembra che le squadre si copino. In una partita con il punteggio così serrato, la differenza tra le due squadre non va mai oltre i 3 punti in questo inizio, la differenza la fanno gli errori banali. È proprio una dimenticanza banale, sul finale di quarto, a portare per la prima volta il Mondovì in vantaggio, anche se di misura, si va al riposo sul 31 a 32. Nel secondo tempo lo spartito non cambia, molto equilibrio da entrambe le parti, un tiro da fuori che mantiene il Cairo in partita, comincia anche qualche problema di falli, dovuto anche alle scarse rotazioni, ma la squadra di casa non molla, solo nel finale qualche distrazione, e anche una buona dose di fortuna degli avversari, fa chiudere Cairo il quarto sotto di 7, che è anche il massimo svantaggio raggiunto. All’inizio dell’ultima frazione il Cairo ha però un’ottima reazione e raggiunge addirittura il 54 pari a 5 minuti dalla fine, salvo poi però ricadere negli errori banali che condannano il Basket Cairo ad una sconfitta sul 61 a 66.

Gara ben giocata e prestazione sopra le righe di Bazelli (21), forse la fidanzata in tribuna ha aiutato, combattuta da tutti e persa solo per particolari, ed errori che si possono certamente limare e migliorare. Da riconoscere il livello dell’avversario che non è quello di tutti i giorni. Purtroppo gli statistici dicono che questa sconfitta allontana pesantemente le possibilità di playoff, che forse con una sola vittoria in più potrebbero essere stati alla portata del Basket Cairo. Ora testa alle due ultime gare del campionato che saranno due trasferte (Bra e Cuneo), nelle quali bisognerà dimostrare di essere squadra fino in fondo.

Parziali: 20-17; 11-15; 14-20; 16-14.

Tabellino: Pera 9, Giacchello 11, Perfumo, Bazelli 21, Guallini 13, Gallese, Pisu, Marrella 7.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here