ESORDIENTI FEMM: RICONFERMANO LA VITTORIA DELL’ANDATA

0
44

Domenica pomeriggio casalingo per nostre ragazze, che sul parquet di Cairo ospitano le pari età alassine.  Nonostante la gara inizi con qualche minuto di ritardo per una incomprensione  sull’orario giusto dell’incontro, la cairesi si presentano in undici a referto pronte a riaffermare la vittoria dell’andata.

I primi minuti vedono le cairesi un po’ assonnate, la gara si svolge quasi interamente nella meta campo offensiva, ma una scarsa percentuale al tiro e, nonostante i tanti secondi tiri sbagliati, le giallo blu mettono a referto solo 4 punti, ma lasciano a secco la retina avversaria.

Pronte a rifarsi nel secondo quarto, una scatenata Marchetti travolge con numerosi contropiedi, generati da un’ottima prestazione a rimbalzo da Bertone, la difesa avversaria che non potendo fare nulla soccombe pesantemente, infatti il parziale del quarto sarà di 11 a 5 permettendo di andare al riposo sul 15 a 5.

Ripreso l’incontro è assai difficile mantenere la concentrazione alta per la giovane età, rotazioni che cambiano e il ritmo della gara abbastanza alto, fanno scivolare le padroni di casa che con distrazioni difensive permettono alle alassine di avvicinarsi pericolosamente. Anche l’attacco giallo blu nella seconda parte di gara non è preciso, passano troppi minuti senza che la retina avversaria venga bucata e, complice, la difesa poco reattiva, gli ultimi minuti di gara fanno paura. Ma una coraggiosissima Baiocco infila ben 4 punti consecutivi che ricacciano indietro le avversarie. Il parziale del 3° quarto sarà di 6-9 e del 4° quarto di 8-9, portando la gara alla sirena finale sul 29 a 23 per Cairo.

Grande grinta in campo da parte di tutte, anche delle piccole 2007 che con coraggio lottano sempre. Un gruppo che ha già sbalordito tutti per i grossi miglioramenti fatti in una sola stagione.

Ecco le atlete scese in campo:

Gambera, Gazzilli 4, Marchetti 9, Garelli 2, Genta Marianna 2, Genta Melania 6, Brondi, Bertone 2, Baiocco 4, Rebagliati, Malaspina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here