Nulla da fare contro la cestistica…..

0
28

Cestistica Savonese – Basket Cairo 94 a 29

Eccoci ospiti sul parquet della Cestistica Savonese per una gara che sulla carta sarà una di quelle più difficili da affrontare. Appena scese in campo, ci si trova davanti ragazze fisicamente molto dotate, con ben 3 giocatrici che militano nella rosa delle Nazionali giovanili. Un po’ intimorite, le cairesi presentano in campo un quintetto formato da Horma, Boveri, Brero Giorgia, Brusco e Irgher. Coach Trotta e Brioschi pianificano la partita e puntano tutto su di una difesa forte e collaborativa che, sin dai primi minuti, spaventa il coach delle padroni di casa obbligandolo a chiamare time-out a soli 5 minuti dall’inizio della partita.

Il nostro attacco, però, fatica veramente tanto, l’unica via di uscita che ci permette di racimolare qualche punto è sorprenderle in contropiede in grande velocità, subendo anche qualche fallo. Il primo quarto finisce a 30 – 8 per le savonesi. Nel secondo tempo, la partita si fa un po’ più equa, Brusco e Brero Giorgia riescono a contrastare le penetrazioni delle due giocatrici più forti, Irgher spinge in attacco con 6 punti, Boveri con 2, Horma mette a segno 1 tiro libero e, di nuovo protagonista, Brero Giorgia che fa 2 su 2 sulla linea della carità. Parziale di nuovo in negativo per le cairesi, ma di soli 5 punti, 16 a 11 e 46 a 19 sul referto.

Tornate in campo dopo il lungo riposo, negli ultimi 2 quarti le rotazioni di coach Trotta danno spazio a tutte, protagoniste, come grinta messa in campo, si fanno notare le più “piccoline” del gruppo, Botta che, anche se non realizza, fa sue ben 2 palle recuperate e 1 fallo subito, Germano Sara con 4 punti a referto e 3 palle recuperate e 1 fallo subito ed infine, in regia, Brero Giulia con ben 4 palle recuperate e la responsabilità di organizzare la squadra in attacco.

I parziali del 3° e 4° quarto saranno di 26 a 8 per le locali (72 a 27) e di 22 a 2 (94 a 29) sempre per le savonesi.

Nonostante il punteggio, notevole prestazione delle cairesi che, anche se in netta inferiorità fisica e nonostante il Savona abbia schierato per più di ¾ della gara le giovani nazionali, non hanno lasciato che le insicurezze viste in altre gare prendessero  il sopravvento, in campo si è visto tutto il risultato del duro lavoro in allenamento, Coach Trotta rimane soddisfatto della prestazione delle ragazze, i miglioramenti si vedono giorno dopo giorno, soddisfatto anche di vedere crescere in questo gruppo una passione di migliorarsi e mettersi in gioco mai vista prima, un gruppo coeso e leale che vuole scrollarsi di dosso l’etichetta di squadra di bassa classifica. Ora avremo 2 settimane di riposo per preparare al meglio una gara difficile contro Loano, che andrà in scena Sabato 13 Dicembre sul parquet di casa.

Ecco le atlete scese in campo:

Cosoleto, Fiumene, Botta, Horma 1, Boveri 6, Brero Giorgia 4, Brusco, Irgher 14, Brero Giulia, Germano Sara 4, Germano Marta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here