SCOIATTOLI: GRANDIOSI AL TORNEO DI AOSTA

0
94

Giornata impegnative per i nostri scoiattoli (leve 2008-2009-2010) invitati dall’amico Andrea Frison per disputare la prima edizione del Trofeo Minibasket “sotto al castello”.

Nell’incantevole cornice valdostana di Fenis, proprio all’ombra dell’omonimo splendido castello, i nostri atleti sono chiamati a difendere i colori gialloblù e ad incontrare pari leva provenienti non solo dalla Valle D’Aosta ma anche dalla Lombardia.

Nonostante la sveglia all’alba e la partenza alle ore sette, i nostri atleti si presentano sul campo della scuola elementare di Fenis molto battaglieri. Gli amici della squadra di Nus “blu” e i lombardi del Malnate Bugs sono le squadre selezionate per il nostro girone (chiamato “Punta Tersiva”), mentre il girone “Mont Glacier” è composta da Nus “bianco”, Sarre Basket e BacoLUca di Varese.

Buona la prima partita, contro gli amici del Nus Blu, che nei tre tempini previsti dal regolamento ci bloccano per due volte sul pareggio ma che nulla possono nell’ultimo quartino contro i nostri veloci atleti, che portano così a casa la prima partita.

Di tutt’altra difficoltà la seconda partita, con la forte compagine di Malnate, contro la quale comunque lottiamo serratamente per due tempini prima di cedere nell’ultimo, complice anche un “misunderstad” con l’allenatore avversario.

La sconfitta però invece di abbatterci esalta i nostri che vincono senza fatica tre tempini contro gli amici del Nus Bianco e si portano così all’ora di pranzo.

E’ il momento del pranzo al sacco, dei giochi liberi e delle corse intorno al bus, nella splendida cornice di Fenis e grazie anche al sole che fa capolino timidamente tra le nubi grigie, mentre staff e dirigenti approfittano dei ristoranti convenzionati in loco per un ottimo pranzo valdostano.

Il tempo per i genitori e lo staff di un veloce caffè ed è già battaglia sul campo da gioco: cominciamo contro la fortissima compagine del BacoLuca di Varese: troppo forti e tecnici i nostri avversari, i quali devono comunque cederci un tempino e subire per lungo tempo il nostro pressing prima di vincere meritatamente l’incontro.

Ma i nostri atleti, che sanno di poter lasciare un buon ricordo in terra aostana, si riscattano immediatamente e vincono due tempini a uno contro il Sarre per chiudere infine con eccellenti tre tempi a zero sul Nus Bianco.

Il consuntivo sportivo della giornata parla di quattro vittorie, due sole sconfitte e una bella coppa da portarci a casa, oltre naturalmente a una medaglia per ogni atleta partecipante.

Il consuntivo sociale, che è quello a cui noi teniamo di più, lo lascio alle parole del presidente:

​”Più importante di tutto, a questa età, è lo stare insieme, divertirsi, impegnarsi al massimo delle proprie possibilità nel rispetto degli avversari. E mi ha fatto piacere notare che i nostri mini-atleti sono stati, tra le squadre presenti,  i più educati e composti (per quello che permette la loro età, ovviamente). Questo è indice di educazione (che dobbiamo alle famiglie) e di disciplina (che dobbiamo alla Società) ed è un buon viatico per i prossimi anni da cui sono certo avremo grandi soddisfazioni con questo gruppo di atleti”.

Ecco gli atleti partecipanti:

Raffaele Baiguini

Filippo Bumbaca

Simone Bumbaca

Marta Coratella

Mathias Ferrero

Alberto Giordano

Giacomo Giribone

Chiara Grillo

Giulio Guzzone

Leonardo Martino

Iris Pregliasco

Ariel Gramegna

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here