Strepitosi…

0
47

Basket Andora – Basket Cairo 50 – 54  1Ts

I pronostici si sono avverati!!!

Partita assai difficile per i nostri ragazzi, equilibrata, dove la forza mentale, più che quella tecnica, ha prevalso.

I padroni di casa si presentano con 9 giocatori a referto e senza coach in panchina, noi siamo al completo con tutti i “vecchi” presenti e gli ottimi Giribaldo e Patetta che completano  la rosa.

Il primo quarto termina sul 13 pari, si vedono solo 2 giocatori a segno per il basket Andora, e ben 4 per  gli ospiti. Fin dall’inizio tutti i Cairesi vogliono essere protagonisti.

Nel secondo tempo, la solfa non cambia, tutte e due le squadre difendono aggressive,grazie all’ arbitraggio che lo permette,  per il Basket Cairo entra sul parquet Giribaldo che  infila una tripla e un tiro da due, Meistro segna ben 6 punti dei 17 totali, segnano anche Alfei, Apicella e Sibilio. Si va al riposo sul 30 pari.

 

Il Coach Visconti implora la calma ai suoi, Sibilio gestisce tutti i palloni della partita, non ci sarà risposo per il nostro playmaker,  apre il quarto proprio lui, con un tiro da due e due tiri liberi a segno, danno il suo contributo Alfei , Meistro e Giribaldo che, con una tripla, chiude il tempo. Il Basket Cairo è sopra di due (9-11) 39 a 41.

L’ultimo quarto dovrebbe essere quello decisivo e inizia bene per noi, con Sibilio che subisce fallo su canestro realizzato, segnando il tiro libero aggiuntivo porta a casa ben 3 punti, ma il ritmo è molto alto, scende in campo un po’ di nervosismo, e le squadre sono stanche, il Basket Cairo va in confusione e forza parecchie conclusione, gli schemi non vengono e l’Andora spinge, recuperando i due punti di scarto. Il tempo finisce e la partita si conclude sul 48 a 48 (9-7), comunque con un tiro di Alessi sulla sirena che poteva dare la vittoria al Cairo.

Nel basket non esiste pareggio, una delle due squadre ne deve uscire da vincitore. Si incomincia con il primo tempo supplementare di 5 minuti, che vede come protagonista un solo giocatore, Fabio Sibilio, che porta sulle sue possenti spalle tutta la squadra, infatti, segnerà 4 dei 6 punti nel minitempo che portano ad una sofferta vittoria il Basket Cairo, restando da solo primo in classifica.

Il coach dice: “ Sono molto soddisfatto dei miei giocatori, mi spiace di aver messo a referto solo 8 dei 10 ragazzi che erano in panchina, è stata una partita difficile che ha portato decisioni ardue. Vorrei evidenziare la buona prestazione dei nostri giovani, del sempre disponibile Barbero e del nostro capitano Alessi che, nonostante sia arrivato dopo l’inizio della gara per altri impegni sportivi e aver giocato solo 2 tempi, senza realizzare neanche un canestro, ha dato il suo contributo in sordina. Ora torneremo in Valle per prepararci per l’ultimo impegno di campionato, infatti ospiteremo il forte Sanremo, per poi passare alla fase orologio e poi ad eventuali playoff, incrociando le dita. La stagione non è ancora finita!”

 

Alessi, Barbero, Raffa, Giribaldo 8, Meistro 13, Apicella 11, Patetta, Alfei 7, Sibilio 15, Costalunga.

Tabellini:

13 – 13

17 – 17

9 – 11

9 – 7

2 – 6

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here