TORNA IL JOIN THE GAME

0
22

Domenica 26 febbraio tutti i ragazzi e ragazze di ogni società della provincia di Savona, si sono sfidate  nel palazzetto dello sport Garassini di Loano nel primo campionato nazionale di basket 3vs3 che la FIP ha riservato alle categorie Under 13 e Under 14 maschili e femminili. Così come in molte province di tutta Italia.

Le partite conservano ancora il sapore degli scontri 3 contro 3, tipici dei playground, cose da basket d’altri tempi che ritornano.

Giocheranno, come regolamento vuole, senza l’aiuto e la regia di un coach, ma auto gestendosi, l’obiettivo sarà quello di qualificarsi per la seconda tappa del torneo, la fase regionale, prevista domenica 26 marzo.

Le 80 squadre più forti d’Italia si giocheranno il tutto per tutto alle finali nazionali 2017, che si svolgeranno al PalaArrex di Jesolo, nel weekend del 20 e 21 maggio.

In realtà il vero obiettivo del torneo è da sempre, da quattordici lunghi anni, quello di coinvolgere il numero più alto di ragazzini possibile, di farli divertire e, almeno per una volta all’anno, farli giocare senza le direttive del proprio allenatore.

Il basket Cairo è sceso in campo nelle categorie under 13 per i maschietti con ben 4 squadre, per le ragazze una e, nella categoria under 14 Femminile, con 3 team.

Ricordiamo che ogni squadra è composta da 4 giocatori o giocatrici, di cui tre impegnati in campo e un cambio sempre pronto a entrare.

La mattina si conclude con ottimi risultati, le ragazze Under 13 si piazzano quarte, i maschietti Under 13 sesti e, come da fotocopia della stagione precedente in provincia di Cuneo, il Basket Cairo piazza al primo posto in Provincia si Savona il quartetto Under 14 F formato da Perfumo, Carle, Pregliasco ed Akhiad.

Ottima prestazione delle nostre ragazze che dimostrano il buon lavoro di tutto lo staff basket Cairo svolto in palestra e la crescita sempre più importante del movimento femminile in Valle

Come sempre soddisfatti, auguriamo un forte in bocca al lupo alle ragazze!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here