U 17: inizia la fase ad orologio…

0
23

Basket Cairo vs Ardita Juventus B 20 – 60

Inizia il girone a orologio e la gara si presenta molto difficile per i ragazzi di coatch Maggiolo che si trovano ad affrontare la prima della classe.

La squadra gialloblu prova a mettere in campo le proprie capacità e, complice il fatto che gli avversari non presentano la squadra al completo, riesce a mantenere la partita in equilibrio per molto tempo.

Nel primo quarto dopo una partenza forte degli avversari che arrivano al più dieci il Cairo con pazienza prova a rimontare e finisce il tempino con un distacco di sette grazie ai canestri di Ravazza Ballocco e Kokvelay.

Le due squadre continuano nelle rotazioni nel secondo quarto che vede i ragazzi con i soliti problemi di realizzazione (un solo canestro su azione di Bardella) capaci però di difendere con grinta limitando gli avversari; il distacco del quarto è legato alla tripla messa a segno da Garaventa che manda le squadre al riposo sul 22 a 11.

Dopo l’intervallo i ragazzi di Cairo provano a controbattere ancora agli avversari ma dopo cinque minuti dignitosi comincia una serie di errori  e regali che consentono all’Ardita di allungare perentoriamente il punteggio sino al più venti della sirena.

L’ultimo quarto non ha più storia con l’Ardita che segna a ripetizione ed i nostri che spariscono letteralmente dal campo dando via libera agli avversari.

Per quanto si trattasse oggettivamente di una gara molto difficile, si può provare a trovare alcuni piccoli motivi di soddisfazione che sono legati a quei momenti nei quali la squadra ha messo in campo orgoglio e con una difesa attenta è riuscita a limitare una serie di attacchi avversari; bisogna altresì sottolineare come per questo gruppo la fase dell’attacco rimane ancora un momento di estrema difficoltà con poca capacità di effettuare le scelte migliori  e più produttive.

 

Questi gli atleti scesi in campo:

Baccino Alessandro, Brusco Lorenzo (2), Bardella Kevin (2), Perfumo Davide, Robaldo Filippo, Bazelli Gjerji (1), Diana Andrea, Balocco Federico (5), Ravazza Paolo (5), Pongibove Mattia, Kokvelaj Franz (5), Iardella Giacomo.

 

Parziali:       06 – 13 (06 – 13)

11 – 22 (05 – 09)

16 – 36 (05 – 14)

20 – 60 (04 – 24)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here