U13m: OTTIMO INIZIO NELLA FASE OROLOGIO

0
38

Terminata la regular season con un ottimo quinto posto in classifica, ecco pronti ad affrontare l’ultimo pezzo della stagione: la fase orologio, che consente di disputare ancora qualche gara prima del riposo d’estate.

Come prima giornata, i nostri ragazzi ospitano nel palazzetto di Cairo gli amici varazzini di Coach Valle, con 2 vittorie all’attivo per i cairesi nella stagione regolare.

I padroni di casa si presentano con una rosa al completo, ben 12 i giocatori disponibili per Coach Trotta, che inizia la gara con il suo quintetto testato più volte, Bonifacino, Diana, Calabrò, Caria e Pirotti.

Le due compagini si conoscono molto bene e non solo sul campo come avversari, ma anche come compagni di squadra e amici in diversi tornei nelle stagioni precedenti. La partita inizia quasi in parità, anche se è sempre Cairo a tirare la testa in avanti, un gioco in attacco molto più pulito e una circolazione di palla che coinvolge tutti i giocatori, soprattutto nel secondo quarto, permettono ai padroni di casa di scavare un decisivo divario che sembra mettere la parola fine alla partita. Infatti al riposo lungo il tabellone segna il punteggio di 30 a 18 per Cairo che permette a tutti i 12 giocatori di scendere in campo ed essere protagonisti.

Coach Valle, non ci sta, complotta con i suoi per spronarli a fare di più e mischia le carte in difesa, schierando una difesa a zona per tutta la seconda metà gara, riesce a mettere confusione nel gioco di attacco casalingo. Non conoscendo questa difesa non consona per la categoria in questione, Coach Trotta dovrà chiamare tutti i time-out a sua disposizione per aiutare i suoi. Varazze inizia a risalire la china, complice anche l’esclusione dalla gara di Bonifacino per crampi fin’ora il miglior realizzatore giallo blu, il parziale del terzo quarto vede vincere Cairo di solo 2 lunghezze, anche se il punteggio è nettamente a favore dei valbormidesi, la gara si fa in salita, nonostante la tripla sulla sirena di Diana. Inizia l’ultimo quarto e la retina avversaria fatica ad essere violata, oltre avere l’attacco in difficoltà anche la difesa accusa la pressione e la stanchezza. Ma Cairo non perde la calma, nonostante i varazzini si facciano sempre più pericolosi, riescono a sfruttare al meglio i falli in difesa che gli ospiti concedono, mettendo a segno tiri liberi importanti che saranno poi gli unici punti che Cairo riuscirà a segnare nell’ultima frazione. La gara termina 48 a 42 per Cairo che ribadisce per la terza volta la vittoria. Prossimo impegno Mercoledì 19 Aprile ospiti del finale Basket che ha chiuso la regular season appena un gradino sopra di noi in classifica.

Ecco gli atleti a referto:

Bonifacino 15, Coratella 2, Re 1, Diana 14, Calabrò, Servetto 2, Giordano, Molinari 2, Pirotti 1, Castello 2, Caria 9, Castiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here