U14 F:VITTORIA SCHIACCIANTE IN TRASFERTA

0
129

Maremola- Basket Cairo 42 – 99

La Domenica del Basket Cairo comincia con una netta affermazione delle ragazze dell’U14 in trasferta a Pietra Ligure. Nella squadra che forse più rappresenta l’obiettivo del progetto di collaborazione con Cestistica Savonese, visto che si tratta dell’unione di addirittura 3 gruppi di ragazze Cairo Savona e Cogoleto che visti i risultati si sono integrate tra loro molto bene.

La gara comincia subito bene per le Cairesi, che anche se non incidono particolarmente in difesa, riescono comunque a limitare le avversarie e distendersi in contropiede, realizzando ripetutamente con Vivalda e sfruttare i tiri piazzati di La Rocca per dilatare il vantaggio portandosi alla fine del primo quarto sul 9 a 26. Coach Vignati assistito da Coach Pollari non è contento della difesa, e chiede alle ragazze di impegnarsi di più per controllare meglio i rimbalzi e i tiri delle avversarie. Il secondo quarto, anche complici le rotazioni, non cambia di molto l’andamento della gara, che vede il Basket Cairo recuperare molti palloni e scappare in contropiede, ma non per la difesa messa in campo, ma più per gli errori delle Pietresi. Ne sono testimoni le molte azioni in cui la squadra di casa spesso tira più volte nel canestro del Cairo, grazie ai molteplici rimbalzi concessi. Nonostante questo si nota il buon impatto di Faccio, l’unica che si impegna in difesa e realizza anche in attacco. Il parziale è comunque del Cairo, che va a al riposo sul risultato di 21 a 47. Per i valori visti in campo il risultato della gara non sembra in discussione, ma il Coach non è certo contento della difesa che concede troppa circolazione di palla alle avversarie. Finalmente il terzo parziale vede le Cairesi spendersi anche in difesa, e la differenza rispetto al resto della gara si vede subito. Innanzitutto la squadra di casa ha gravissime difficolta a raggiungere il canestro, e i pochi tiri sono forzati, e spesso fuori misura e poi Cairo recupera un mare di palloni che trasforma in contropiedi e canestri facili, Brero realizza ben 18 punti nel terzo quarto sfruttando i lanci delle compagne. Il parziale è impietoso 8 a 27 e la gara virtualmente chiusa. Nell’ultima frazione il Coach Vignati cerca di mantenere alta la concentrazione e continuare a difendere con efficacia. Per buona parte in effetti la difesa è attenta e precisa, Gulli Sofia recupera palloni e segna in attacco e dando l’ultima spallata alla gara. La partita si chiude sul punteggio di 42 a 99, e per un solo punto le Cairesi non raggiungono i 100 punti.

Coach Vignati si dice molto contento della vittoria anche se si aspettava una difesa più arcigna, è anche vero che la squadra è solo alle prime gare e deve ancora amalgamarsi al meglio.

Tabellino: Boveri 3, Gulli S. 14, Kaiku 2, Pesce, La Rocca 13, Faccio 5, Brero 20, Gulli D. 4, Vivalda 26, Costa 4. Minasso 4.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here