u14m:CAIRO SI PRENDE LA RIVINCITA SU ALASSIO CON GLI INTERESSI

0
32

Nella gara che potrebbe essere determinante per l’accesso alla finale di Coppa Liguria gli U14 del Basket Cairo presentano il conto delle sconfitte di misura con Alassio e lo fanno senza fare sconti. Le due formazioni arrivano all’incontro con alcune defezioni, per gli alassini forse più determinanti che per i valbormidesi, iscrevendo a referto rispettivamente otto e nove giocatori solamente. La competizione parte subito con ritmi molto elevati e la squadra di casa, che per evitare problemi di cromia con i gialli ospiti, rispolvera per l’occasione le gloriose divise della scorsa stagione in total blu, mettono pressione da subito sugli avversari che soffrono notevolmente questa partenza lampo e dopo pochi minuti il coach avversario deve chiamare subito time out per arginare un parziale che li vede in chiara difficoltà e tentare di riorganizzare il gioco. I valbormidesi non intendono dare tregua agli avversari ed al rientro in campo continuano a correre su ogni palla e concedono poco in difesa, nel chiaro tentativo di non lasciare possibilità di recupero agli ospiti, per i quali il parziale del primo quarto è già sufficientemente pesante e dice +13 per Cairo. Nel secondo quarto i valbormidesi tirano un po’ il fiato e senza concedere più del dovuto in difesa abbassano il ritmo in attacco, ma nonostante tutto all’intervallo lungo di metà gara il divario tra le due squadre si allarga ancora fino al +17. Alla ripresa del gioco nel terzo quarto la musica non cambia e le rotazioni in campo permettono di tenere comunque il ritmo di gioco ad un livello di intensità che gli avversari stentano a sostenere; la difesa compie il suo dovere ed a fine incontro concederà agli avversari una media di solamente 7 punti a quarto, mentre in attacco le ripartenze creano molti problemi alla difesa di Alassio, sia che si faccia trovare già schierata che in transizione o contropiede.In sostanza la gara nel secondo tempo non ha molto da dire e il Basket Cairo si prende finalmente l’agoniata rivincita contro i rivieraschi con i dovuti interessi di una stagione che li avrebbe voluti protagonisti fino in fondo anche in altre competizioni regionali. La prossima settimana sarà quindi decisiva, visto che nel breve spazio di due giorni il Basket Cairo sarà ospite del Loano e del Maremola per le ultime due giornate del girone di qualificazione di Coppa Liguria.

 

Basket Cairo– Pall. Alassio60–28(20-7/10-6/18-7/12-8)

Tabellini: Rebasti9, Siboldi7, Zitta10, Perfumo1, Ogici7, Marenco12, Arrighini12, Cavallero, Bottura2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here