CSI: ESORDIO VINCENTE per la SQUADRA SENIOR

0
87

CSI OPEN Basket Cairo – Promosport Cuneo 55-42

Inizia anche per la squadra senior del basket Cairo, la stagione sportiva 2018/2019, il roster è molto variato rispetto alla stagione scorsa, escono alcuni amatori già d’età ed entrano le giovani leve,  cambia anche il coach. Barbara Brioschi, che recentemente ha assunto la carica di Presidente del basket Cairo, ha lasciato il passo al nuovo Coach di esperienza internazionale Pedrini Daniel.

La gara comincia con un buon atteggiamento della compagine Cairese che riesce subito a mettere in difficoltà gli avversari e si porta sul 7 a 2 con tutti i punti segnati dal giovane Guallini. Dopo un time-out i cuneesi provano ad essere più aggressivi e riescono a segnare qualche canestro in più, ma due bombe consecutive di capitan Giacchello ricacciano gli avversari indietro. Il primo quarto si chiude sul 15 a 8 ed è un risultato benevolo nei confronti dei piemontesi in quanto Zullo non è proprio riuscito ad entrare in partita, sbagliando almeno quattro ghiotte occasioni. La seconda frazione non cambia musica, Cairo continua ad essere incisiva in attacco e punge in difesa. Le molte palle perse dei cuneesi aiutano la fluidità del gioco Cairese che arriva ad avere all’intervallo 14 punti di vantaggio sul 33 a 19. Alla ripresa delle operazioni Cairo riesce ancora ad essere puntuale e precisa e raggiunge il massimo vantaggio sul 41 a 21, dominando sostanzialmente sia la fase offensiva che quella difensiva. Poi inspiegabilmente verso la metà del terzo quarto la partita si incattivisce un po’, qualche contatto oltre il lecito innervosisce immotivatamente i ragazzi cairesi, che perdono un po’ il bandolo della matassa. Gli Arbitri sanzionano con ben tre tecnici, uno a testa per Zullo e Giacchello e uno anche per il Coach Pedrini. Cuneo cerca di approfittare della situazione e mette ancora più aggressività per cercare di recuperare, ma in effetti il divario tecnico tra le due squadre non mette mai in dubbio il risultato finale.

Cairo vince con tranquillità 55 a 42, forse le rotazioni un po’ troppo corte nelle prima parte di gara hanno stancato gli atleti cairesi che hanno perso lucidità nel finale. Il divario avrebbe potuto essere più ampio, ma una vittoria è sempre ben accetta e fa morale, comunque essa arrivi.

Prossimo impegno già lunedì conto la forte compagine Saluzzese del Marchesato Eagles.

Parziali: 15-8; 18-11; 14-9; 8-14.

Tabellino: Pera 4, Giacchello 8, Perfumo, Bazelli 6, Guallini 19, Pisu 4, Zullo 8, Marrella 6, Diana, Scanu.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here