esordienti misti: 2 KO

0
6

Campionato Esordienti Misto. Giovedì 14 e sabato 17 maggio 2015

Basket Cairo vs Albenga 16 – 82   e Vado vs Basket Cairo 65 – 18

Ultime due gare del campionato Esordienti, che a seguito di vari spostamenti e rinvii finiscono per essere disputate a ridosso una dell’altra.

Giovedì sera nella palestra del Patetta a Cairo la gara contro l’Albenga e sabato pomeriggio nel pallone di Vado la gara contro la formazione savonese.

Numerose le defezioni nella squadra Cairese, come del resto il quasi tutte le partite del campionato. Sono stati infatti ben 24 i diversi atleti ad aver giocato nelle varie partite, con oltre all’apporto delle ragazze del gruppo esordienti femminile, anche numerose presenze dei più piccini aquilotti.

Purtroppo come per tutto l’anno il gruppo non ha dimostrato una costanza di impegno e presenza sia in campo che in allenamento e la crescita della squadra ne ha sicuramente risentito.

La partita di giovedì sera con l’Albenga si è dimostrata già da subito proibitiva, sia sul piano fisico che tecnico.

Gli avversari, forse la miglior formazione tra i pari età di tutta la provincia savonese ha messo da subito in campo una grinta ed una decisione notevole portandosi rapidamente in vantaggio e chiudendo di fatto dopo pochi minuti la gara. Troppa la diversità con la formazione Cairese, che ben poco ha potuto fare contro questi avversari.

Positivo per la nostra formazione l’impegno dimostrato in campo da tutti i ragazzi chiamati a giocare nei vari cambi dal coach, con un ottima risposta anche da chi ha meno abitudine a giocare.

Sul piano strettamente tecnico, purtroppo, si è assistito ad un incontro a senso unico con gli avversari costantemente ad attaccare, con successo, il canestro ed i nostri a faticare sia in fase difensiva che in costruzione di gioco.

Alle fine solo 16 punti per i nostri giocatori, con 5 canestri realizzati contro gli 82 punti degli avversari.

 

La gara di sabato contro il Vado che vedeva il debutto nel Cairo di due nuovi giocatori: Samuele Calabrò e Samuele Rehxa, in teoria meno proibitiva della precedente ha visto comunque sempre prevalere gli avversari, che in questo momento possono contare su una maggiore grinta e fisicità.

A campionato oramai finito e con una gara che non aveva nessun interesse nel risultato, l’allenatore ha schierato due quintetti di ragazzi e due con le quattro ragazze a disposizione, sia come allenamento in vista delle finali del campionato femminile, sia come anticipo della prossima stagione dove le quadre maschile e femminile inizieranno percorsi separati.

La partita è stata in alcuni tratti combattuta. Ma complessivamente, si è vista una squadra avversaria molto più mobile e veloce, capace di ripartire in velocità e mettere in difficoltà molti degli atleti cairesi.

Meglio si sono difese le ragazze, anche se il divario fisico con i pari età maschi inizia a farsi sentire e rende difficile il confronto.

Ora per i ragazzi, la pausa estiva sperando che con la ripartenza autunnale aumenti la voglia di basket e l’impegno in palestra da parte di tutti.

 

Questi gli atleti scesi in campo:

Contro Albenga:

Elisa Perfumo, Amy Pregliasco (1), Yasmin Akhiad (2), Victoria Carle (7), Matteo Del Popolo, Sara Scianaro, Leonardo Rossi, Alberto Facelli (2), Selene Coratella, Filippo Arrighini (4)

Contro Vado:

Elisa Perfumo (2), Sofia Marrella, Victoria Carle (9), Matteo Del Popolo (2), Leonardo Rossi, Calabrò Samuele, Alberto Facelli (3), Selene Coratella, Filippo Arrighini (2), Rehxa Samuele

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here