Esordio Under 15 maschile…

0
17

Campionato Under 15.  Domenica 26 ottobre 2014

Pallacanestro Vado B vs Basket Cairo 42 – 45

Domenica mattina c’è stata la gara di esordio della Squadra Under 15 nel campionato regionale ligure.

L’incontro inaugurale della stagione è stato contro la formazione del Vado, già incontrata lo scorso anno nella categoria inferiore e quindi ben conosciuta.

Sulla carta si trattava di una gara alla portata degli atleti Cairesi, che hanno però patito oltremodo gli avversari, lasciandosi innervosire dalla grande aggressività del Vado, perdendo lucidità e rischiando di compromettere la partita.

Buona partenza del quintetto titolare: Baccino, Bazelli, Beltrame, Kokvelaj, Marrella; che riesce a raggiungere, in apertura di incontro, con facilità il canestro grazie a due ottime soluzioni di Alessandro Baccino che,prima, penetra e scarica per Franz e poi arriva da solo sino al ferro.

Purtroppo due suoi falli in rapida successione costringono l’allenatore a riportalo in panchina quasi subito privando la squadra della suo apporto. Ancora due spunti di Franz Kokvelaj premiati dal canestro portano il punteggio sull’ 8 a 3 e sembrano promettere una gara abbastanza semplice.

I ragazzi di Cairo non mantengono però l’intensità iniziale in difesa e permettono agli avversari di arrivare sotto canestro con troppa facilità. In attacco, invece, anziché organizzare un gioco di squadra corale si affidano a soluzioni individuali che non vengono premiate. Questo permette al Vado di rispondere con un parziale di 10 punti a cui il Cairo risponde con un  solo canestro allo scadere del quarto di Matteo Marrella. Il risultato alla prima sirena vede così prevalere Vado per 13-10.

L’intervallo breve serve all’allenatore Eugenio Maggiolo per strigliare la squadra e rimetterla in campo con la giunta concentrazione.

Dopo una fase iniziare di secondo quarto dominata da nervosismo ed acceso agonismo, con numerosi errori da entrambe le parti Cairo riprende il controllo della gara e riesce a prendere un discreto vantaggio grazie ad un parziale conclusivo di quarto di 14 a 2. Questo che consente al Basket Cairo di condurre all’intervallo per 28 a 21.

Dopo la pausa la gara riprende su un piano di parziale sostanziale equilibrio, dove da una parte il Vado cerca di mettere la sfida su un piano fisico ed il Cairo fatica a tenere il ritmo, sopratutto in difesa, complice anche la stanchezza di alcuni dei ragazzi reduci dalla partita del giorno precedente con l’under 17.

L’inizio dell’ultimo quarto vede il Vado tentare l’ultimo forcing per rientrare in partita e, alcune ingenuità dei ragazzi giallo blu consentono il riaggancio da parte degli avversari ed anche il sorpasso sul 41 a 40.

Un ultimo time-out serve all’allenatore a riordinare le idee dei suoi giocatori ed a ritrovare le energie residue. Al rientro in campo una difesa molto più attenta consente al Cairo di subire nei minuti finali un unico canestro andando, invece, a segno ancora con Baccino e Kokvelaj. Thomas Guallini trasforma i due liberi a sua disposizione portando il risultato sul 45 a 42 per Cairo. I tre punti di vantaggio obbligano il Vado ad un ultimo tentativo da tre punti che non raggiunge neppure il ferro e consegna la gara alla squadra cairese.

Grande prova in attacco di Franz Kokvelay che ha dominato la gara sia a canestro con 24 punti che a rimbalzo, sia in attacco che in difesa 8+8, di Alessandro Baccino autore di 10 punti, ma che penalizzato dai falli ha potuto dare un contributo limitato alla squarda e di tohas Guallini che ha messo a referto punti importanti nei momenti decisivi della gara.

Complessivamente una discreta gara, caratterizzata da ampi tratti di bel gioco, ma anche da lunghi passaggi a vuoto che quasi compromettevano quanto di buono fatto durante la partita.

Resta la soddisfazione dei due punti conquistati ma la consapevolezza che il lavoro da fare in palestra è ancora molto.

Questi gli atleti scesi in campo:

Baccino Alessandro (10), Beltrame David (2), Perfumo Davide, Bazelli Gjergji (1), Guallini Thomas (6), Gallese Simone, Pisu Maurizio, Dionizio Kaiky, Kokvelaj Franz (24), Marrella Matteo (2).

Parziali:

(10 – 13; 18 – 8; 9 – 12; 8 – 9)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here