Blue Basket vs Basket Cairo 58-50

0
36
Valsetti Pietro

Dopo due mesi la formula dell’orologio ci riporta sul campo di Andora per giocare nuovamente con la squadra del

Blue Basket che ha già ipotecato il primo posto nel girone; una gara quindi ininfluente per le posizioni in classifica ma

importante per verificare i progressi fatti dai giocatori.

Il primo quarto è vissuto sull’equilibrio e il punteggio basso dice del nervosismo che ha regnato in campo per il Cairo

un solo canestro di Marrella e quattro liberi di Kokvelaj e Baccino hanno bilanciato le realizzazioni degli avversari.

Nel secondo quarto si vede dal punto di vista tecnico la parte migliore della partita con le squadre che provano a

piazzare il break nel punteggio ma l’intervallo trova il Cairo in vantaggio di soli due punti; da notare che i realizzatori

della squadra sono sempre i soliti nomi (Valsetti Kokvelaj Bazelli) anche danno un apporto positivo tutti gli atleti

chiamati in campo.

Dopo l’intervallo contrariamente a quanto fatto nelle partite precedenti la squadra non riesce a produrre un

miglioramento della prestazione ed anzi accusa alcuni passaggi a vuoto che permettono agli avversari di prendere

il comando delle operazioni; solo grazie a due canestri di Valsetti si riesce a restare in gara con un distacco ancora

recuperabile (meno quattro).

Nell’ultimo quarto pur provando a reagire la formazione di Cairo non riesce ad riavvicinarsi ed anzi lentamente il

distacco si consolida; nemmeno un fallo tecnico fischiato alla panchina avversaria produce una inversione di tendenza

e la partita finisce con il punteggio di 58 a 50; una nota positiva da evidenziare il rientro in partita ufficiale di Pisu che

pur denotando una giusta ruggine ha fornito un contributo positivo alla squadra.

In sede di commento è opportuno sottolineare che nella squadra non riesce ad emergere un leader che contribuisca a

frenare il gruppo nei passaggi a vuoto che in quasi tutte le gare si ripetono e compromettono gli esiti finali.

Resta da dire che ancora una volta si deve parlare di un arbitraggio che ha inciso sul punteggio finale e questo oltre

che penalizzare la singola gara non aiuta la crescita tecnica delle squadre in campo.

Ora la fase ad orologio prevede ancora due partite che se vinte consentiranno al Cairo di accedere ai quarti di finale

incontrando altre realtà della pallacanestro ligure.

Questi gli atleti scesi in campo:

Baccino Alessandro (2), Valsetti Pietro (19), Beltrame Juan David, Perfumo Davide, Bazelli Gjergji (6), Gallese

Simone, Pongibove Mattia (2), Pisu Maurizio, Kokvelaj Franz (17), Marrella Matteo (4).

Parziali:

I° 06-06 (06-06)

II° 19-21 (25-27)

III° 16-10 (41-37)

IV° 17-13 (58-50)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here