U13f:Trasferta domenicale per le nostre giovani cestiste

0
99

Domenica 27 si va a fare visita al Blu Ponente A che è seconda in classifica. Organizzando un pullman come una vera squadra professionistica, grazie all’impegno e al sostegno di tutti i genitori delle ragazze.

Le giovani cairesi arrivano, purtroppo, da 2 sconfitte consecutive, a causa del morale a terra, in settimana coach Agostinis ha lavorato molto sulla motivazione.

La chiave del Coach giallo/blu è molto semplice, alle proprie atlete chiederà di stare in partita contro le più quotate avversarie rivierasche. Forse l’inizio non è dei migliori, stanche dal viaggio o forse un abbacchiate, le cairesi sembra che non reagiscano, le padroni di casa aggrediscono ed il primo parziale è di 10 a 4. Ma Coach Agostinis non ci sta, ricorda alle sue l’ottimo lavoro fatto durante la settimana, ricordando che sul campo bisogna lottare, ed ecco che finalmente la grinta che esce dalle vene delle cairesi, con un rapido guizzo portano il punteggio a referto sul 18 a 15, ritornando negli spogliatoi con la giusta sicurezza.

La ripresa del gioco è soft, a metà quarto solo 2 punti cairesi a referto, le due squadre risparmiano le energie per l’ultimo tempo.

Il quarto tempo inizia sul punteggio di 22 pari e per 4 minuti non si sblocca, poi il ghiaccio viene rotto dalle ragazze del Blu Ponente e la partita si anima con tanti ribaltamenti di fronte e tanti errori al tiro (ma si sa che in alcuni momenti la palla brucia)

Ultimo giro di lancette siamo sotto di 4, ma commettiamo un paio di errori in attacco che ci impediscono di finalizzare al meglio l’azione.

A 2” dalla sirena con una tripla cairese si chiude la gara con il punteggio di 28 a 27 per le nostre avversarie, la sconfitta di un solo punto ci lascia con un po’ di rammarico perché poteva bastare veramente poco.

 

 

Commento a caldo del coach

“Partita giocata bene dalle nostre ragazze a cui, evidentemente, ha fatto bene il lavoro di questa settimana. Se credessero in loro stesse, potrebbero giocare alla pari con chiunque e proprio su questo stiamo lavorando.

Peccato per il risultato finale, ma oggi ho visto delle ragazze che entrano in campo non per subire ma per farsi valere  lottando su ogni pallone”

 

Prossimo appuntamento sabato 16 a Cairo contro il Loano già sconfitto all’andata e sarà una ottima occasione per vedere altri miglioramenti.

 

Ecco le atlete protagoniste:

Baiocco,Bergero,Gazzilli,Poulose,Garelli,Marchetti,Monopoli,Bernardo,Pennino,Rebagliati,Sardi

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here